Crema Solare Rougj SPF 50 ||Recensione ChiacchiereconStefy

Ciao Ragazze!!

Le vacanze per me sono ormai volte al termine, ma so che molte di voi devono ancora partire per il mare e lo faranno nel periodo che va tra fine agosto e inizio settembre.

Dunque credo di essere ancora in tempo per parlarvi di un prodotto solare viso/corpo che ho terminato di recente.

Si tratta della crema solare Rougj alta protezione con SPF 50: ci sono molti dettagli che ci tengo a condividere con voi a riguardo, in quanto per me rimane un cosmetico abbastanza controverso. Il solare Rougj ha infatti a mio avviso diversi pregi e diversi difetti e credo che conoscendoli potrete essere più consapevoli di fronte ad un potenziale acquisto.

Andiamo per gradi! In questa pagina troverete una descrizione superdettagliata della crema solare Rougj ad alta protezione, nella quale vedremo insieme le specifiche tecniche del prodotto ed il suo inci; solo alla fine vi dirò il mio personalissimo parere in proposito.

Incominciamo! Ecco una foto da me scattata al pack!

PACKAGING: Il pack del prodotto, come potete vedere dalla foto, non è provvisto di box esterno, veniamo subito in contatto con il flacone a tubetto che è in plastica nei colori del bianco e dell’arancione.

Il tappo è a vite ed anch’esso è di colore arancione.

COME SI PRESENTA LA CREMA: La crema all’interno del flacone è di colore giallastro ed è molto corposa. L’odore che emana è gradevole, ricorda molto quello del Monoi de Thaiti, ma stemperato da una nota floreale molto delicata.

PERCHÉ SI USA: Questa crema viso/corpo presenta al suo interno una SPF 50, dunque viene utilizzata in caso di esposizione al sole per proteggersi dai raggi UVA ed UVB.

COME SI USA: La crema solare Rougj deve essere applicata sul corpo generosamente, può essere massaggiata fino al completo assorbimento o lasciata sulla cute per effettuare un effetto barriera nelle zone più sensibili del corpo. Il consiglio comunque è quello di riapplicarla frequentemente durante l’esposizione ai raggi UV in quanto, come è specificato sulla confezione, si tratta di una crema non resistente all’acqua e nemmeno alla traspirazione corporea.

A CHI É ADATTA: Sulla confezione non è riportata alcuna indicazione a proposito del tipo di pelle al quale questo prodotto si rivolge, dunque si presuppone che la crema solare Rougj viso e corpo sia utilizzabile per chiunque, sia sul viso che sul corpo.

Vi rimando però a fine articolo al mio parere personale, perché solo lì vi dirò cosa penso in merito e per quali tipologie di cute a mio avviso non è indicata.

INCI: Vediamo insieme i componenti presenti all’interno del solare Rougj ad alta protezione con SPF 50. Premetto che vedrete indicate le sostanze in colori diversi: in verde evidenzierò i componenti ad elevata compatibilità con la nostra cute, in arancione i componenti a media compatibilità, in rosso quelli che alla lunga sarebbe meglio evitare.

Sono solita in tutte le recensioni fare questa distinzione, in modo che salti subito all’occhio cosa stiamo applicando sulla nostra pelle, starà poi a voi la scelta e vedere se il prodotto può fare al caso vostro. Ecco l’inci:

Acqua (Water), Ethylhexyl Methoxycinnamate, Octocrylene,  Diethylamino Hidrixybenzoyl Hexyl Benzoate, Cetearyl Alcohol, C-12-15 Alkyl Benzoate, Titanium Dioxide (Nano), Glyceryl Stearate, Ciclopentasiloxane, Dimethicone, Cetyl Palmytate, Potassium Palmytoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Polysorbate-80, Prunus Amygdalus Dulcis Oil (Sweet Almond Oil), Glycerin, Cera Alba, Butyrospermum Parkii Butter (Shea Butter), Potassium Cetyl Phosphate , Tocopheryl Acetate, Vp/Eicosene Copolymer, Calendula Officinalis Extract (Calendula Officinalis Flower Extract), Prunus Armeniaca Kerenel Oil (Apricot Kerenel Oil), Parfum (Fragrance), Silica, Benzyl Alcohol, PEG-12, Phenoxyethanol, Copper Acetyl Tyrosinate Methylsilanol, Cetyl Acetate, Oryzanol, Dehydroacetic Acid, Tocopherol, Acetylated Lanolin Alcohol, PVP, Ascorbyl Palmitaate, Tetrasodium EDTA, Lecithin, Citric Acid, Alpha-Isomthyl-Ionone, Benzyl Salicylate, Butylphenyl Methylpropional, Citronellol, Coumarin, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Eugenol, Hydroxycitronellal Hydroxyisohexyl-3-Cyclohexene Carboxaldheyde, Limonene, Linalool.

É BIO? No ragazze, il solare Rougj non è Bio, come avrete potuto notare dall’inci.

ML: All’interno del flacone sono contenuti 100ml di prodotto, il che da un lato può essere una caratteristica positiva poiché non avrete problemi a portarlo con voi in aereo; d’altro canto è una quantità minima se consideriamo che si tratta di un solare studiato per proteggere sia il viso che il corpo, dunque applicandolo con regolarità vi durerà davvero pochi giorni.

PAO: La crema solare Rougj SPF 50 ha 6 mesi di PAO. Dunque dopo sei mesi dall’apertura, se non l’avete ancora terminata, dev’essere buttata in quanto non sono più garantite le prestazioni che offre quando è integra.

PREZZO: Il prezzo per questo prodotto è di Euro 9,90.

DOVE SI COMPRA: Potete acquistare la crema solare Rougj ad alta protezione nelle farmacie che rivendono il marchio. Li potrete trovare anche le versioni con SPF 6, SPF15, SPF30 ed SPF50+.

ALTRE CARATTERISTICHE RIPORTATE SULLA CONFEZIONE:

  • Dermatologicamente testato
  • Testato a Nichel, Cromo e Cobalto
  • Made in Italy

DITTA PRODUTTRICE: La ditta che produce questo solare è la Rougj, pur non essendo una collaborazione, mi sembra utile che io vi lasci il link dell’azienda in questione, in quanto mette in commercio diversi prodotti di make-up e per la cura del corpo ad un prezzo davvero basso e molti dei quali hanno un’ottima qualità.

Dateci un occhio se pensate possa interessarvi!

IL MIO PARERE PERSONALE: Ecco cosa penso della crema solare Rougj, il prezzo di questo prodotto è veramente vantaggioso, non sono tante le creme che possiamo trovare all’interno di una farmacia con un prezzo così abbordabile, anche la reperibilità è ottima; tuttavia la quantità di 100ml è veramente limitata per cui, perfetto se andate in vacanza una settimana e non volete portarvi un peso eccessivo in borsa, ma troppo poco se la vostra permanenza in villeggiatura si dovesse prolungare anche solo di qualche giorno.

Quello che non mi fa impazzire di questa crema sono le sue proprietà organolettiche… il colore giallastro non invoglia l’utilizzo, lo stesso potrebbe dirsi della consistenza pastosa e dell’alone bianco che tende a lasciare sul corpo. Non mi piace il fatto che non sia riportato sulla confezione a quali tipologie di pelle si rivolge, limitandosi ad una semplice indicazione “viso/corpo”. A mio avviso per il corpo può andare bene, ma assolutamente no per il viso, a meno che non si tratti di una cute estremamente secca. Infatti sul mio viso che è caratterizzato da una pelle mista con tendenza all’acne non è assolutamente indicato.

Va comunque detto che il  profumo è gradevole e la protezione dai raggi UV è ottimale, nonostante la pelle estremamente chiara, durante il suo utilizzo non mi sono mai scottata, ed anzi mi sono abbronzata gradualmente.

VOTO: 5 e 1/2!

Bene ragazze, anche per oggi credo di avervi detto tutto! Spero di avervi chiarito le idee a proposito della maggio parte degli aspetti concernenti questo solare, e che ora sia più facile per voi decidere se acquistarlo oppure no.

Fatemi sapere cosa ne pensate,

A presto e teniamoci in contatto tramite i social:

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/chiacchiereconstefy/

TWITTER: https://twitter.com/TweetconStefy

 

 

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*