Aspira Punti Neri Elettrico (blackhead and comedone acne extractor)||ChiacchiereconStefy

Ciao Ragazzi!

Come state? La vostra pelle come va? Se siete sempre a caccia di rimedi contro l’acne ed i punti neri e state per fare una ricerca spasmodica sul web, vi consiglio di  leggere prima questo articolo, potrebbe farvi risparmiare tempo e forse anche soldi.

Sicuramente immettendo nei vari motori di ricerca il tag “rimedi per l’acne” vi imbatterete anche nell’ormai acclamatissimo metodo casalingo della rimozione meccanica dei punti neri e dei comedoni tramite L’ASPIRA PUNTI NERI (o in inglese blackhead and comedone acne extractor).

Il nome dell’oggetto in questione lo fa apparire complicatissimo.. ma…

Che cos’è un rimuovi punti neri elettrico?! Ed in più, sarà efficace oppure si tratta unicamente di una moda passeggera? Cerchiamo di capirlo insieme!

Vedremo prima le caratteristiche del macchinario e come funziona, vi dirò poi nel finale, come faccio sempre, il mio parere spassionato. Ma andiamo per gradi!

COS’É UN ASPIRA PUNTI NERI ELETTRICO?

L’aspira punti neri elettrico è un dispositivo meccanico che funziona tramite una batteria ricaricabile o con una pila. Il corpo del prodotto termina poi con con un foro centrale sul quale viene montato un piccolo filtro ed un beccuccio conico (il cui foro andrà poi in contatto con la nostra pelle). Assomiglia un po’ ad un mini aspirapolvere per intenderci e per farla breve; di quelli che tutti noi abbiamo in casa per aspirare le briciole, anche se in questo caso l’utilizzo è ben altro, come capirete.

Vi lascio alcune foto tratte dal web del prodotto!

Viene venduto da diversi brand per la maggior parte asiatici o americani; sono solo esempi perché la quantità di marchi che lo produce è enorme. Solitamente il dispositivo è accompagnato da filtri di ricambio che hanno la funzione di recuperare lo sporco che viene asportato dal viso e far si che l’apparecchio non si intasi, ci sono poi beccucci di ricambio con fori di diverse dimensioni a seconda delle zone da trattare (più piccoli e affusolati quando deve essere trattata la zona circostante al naso e più grandi per il resto del volto).

Quasi tutti i aspira punti elettrici presentano diverse velocità, regolabili a seconda della potenza che vogliamo imprimere all’aspirazione.

Il materiale del quale è composto lo strumento è generalmente la plastica.

Ogni apparecchio può poi presentare qualche peculiarità, alcuni hanno anche delle parti metalliche, altri sono forniti di particolari testine aggiuntive indicate per pulire il viso o per massaggiare la cute; può variare il colore o la forma ma diciamo che comunque il meccanismo di base è sempre lo stesso.

A COSA SERVE E COME FUNZIONA UN ASPIRA PUNTI NERI ELETTRICO ?

Come avrete capito l’aspira punti neri elettrico ha la funzione di rimuovere dal viso eccessi di sebo e comedoni in maniera meccanica. Tutto ciò avviene grazie alla potenza di aspirazione dell’apparecchio, il quale aspirando la porzione di cute che si trova sotto al foro del beccuccio, va ad imprimere una pressione differente tra la parte aspirata e la la parte al di fuori della zona di aspirazione; in questo modo viene mimata la pressione che svolgono le dita di una mano quando si tenta di spremere un punto nero per liberare un poro. Tutto ciò avviene con un grado di pressione piuttosto costante ed una forza di aspirazione molto elevata.

QUALI SONO GLI ERRORI COMUNI CHE POSSONO ESSERE COMMESSI DURANTE L’USO DELL’ASPIRA PUNTI NERI ELETTRICO?

Spesso l’aspira punti neri elettrico viene utilizzato erroneamente ed in modo potenzialmente dannoso. Infatti c’è la tendenza a posizionarlo esattamente nel punto in cui si ha l’impurità (sia che si tratti di un comedone sia che si tratti di un brufolo) e a tenerlo qualche secondo fermo per poi tentare di staccarlo, incorrendo così in un dolorosissimo effetto ventosa che non è adatto ad alcun tipo di pelle tanto meno ad una pelle acneica già di per se infiammata.

Il movimento corretto sarebbe quello di appoggiare il foro dell’aspira comedoni elettrico in un punto e poi trascinarlo nella zona da trattare come a formare un percorso dritto senza interruzioni e soprattutto senza esitare in alcuna zona; l’apparecchio poi si stacca, perché andremo sempre a lavorare dal centro verso l’esterno del volto.

DOVE POSSIAMO ACQUISTARE UN ASPIRA PUNTI NERI ELETTRICO?

Potete trovare un aspira punti neri elettrico in numerosi siti, sia asiatici che non; tra questi ve ne cito alcuni qualora aveste voglia di andare a sbirciare  i prodotti di farvi voi stessi un parere personale. Ci tengo a precisare che non si tratta di collaborazioni.

Bang good: https://www.banggood.com/it/search/aspira-punti-neri.html

Amazon (vi lascio il mio link di affiliazione qualora foste interessati):Ultra-silenzioso elettrico potente detergente aspirazione comedone bellezza elettronico dei pori blackhead strumento di pulizia

PREZZI

I prezzi dell’aspira punti neri elettrico da casa varia dai 25 ai 100€.

Ad ogni modo si tratta di un range variabile, per cui sempre meglio sbirciare un po’ tra le offerte del momento nei vari siti internet.

L’ASPIRA PUNTI NERI ELETTRICO DA CASA É UGUALE A QUELLI CHE POSSIAMO TROVARE NEI CENTRI ESTETICI?

No ragazzi, ci sono tantissimi parametri che variano, partendo dai materiali, i costi, le testine e l’affidabilità; da non sottovalutare poi la professionalità  di chi li utilizza all’interno dei saloni estetici: per quanto noi possiamo essere esperte, appassionate di beauty e con una buona manualità, non saremo mai uguali ad un professionista che esegue questo tipo trattamenti quotidianamente e con consapevolezza.

COSA NE PENSO IO?

Sono sincera, non è un prodotto che mi piace, credo che possa risultare troppo aggressivo sulla pelle anche regolato a livello più basso. Penso questo in quanto è implicito nel meccanismo che debba esserci un’aspirazione di un lembo di cute all’interno dell’apparecchio, anche se solo momentaneo.

L’aspirazione meccanica imprime alla pelle uno sbalzo di pressione: è quasi come ricevere una serie di pizzicotti, fortissimi e continui sul viso. Tralasciando il dolore, che potrebbe anche essere sopportabile, e la sensazione sgradevole, a mio avviso l’aspira comedoni elettrico può essere lesivo per una cute infiammata come quella di chi soffre di acne o che presenta già di per se fragilità e rossori.

Lo sconsiglio vivamente anche a chi soffre di couperose e alle pelli sensibili in quanto potrebbe favorire la comparsa di capillari in evidenza o favorire la rottura di quelli già esistenti creando ematomi antiestetici, dolorosi e faticosi da far riassorbire.Bene ragazze, direi di avervi detto tutto! Vi lascio alcuni video che potete guardare se volete approfondire l’argomento.. li ho cercati sul web per voi e ve li lascio qui sotto.. alcuni sono veramente divertenti, altri preoccupanti e un video a mio avviso molto informativo:  Stefy 1986, Gianmarco Zagato, Vanessa Life, SINDROME DA SHOPPING, Mikeligna.

 

Qui invece trovate i miei social (instagram, twitter), in questo modo potremo tenerci in contatto!

Se avete provato il rimuovi comedoni elettrico fatemi sapere cosa ne pensate voi, la vostra esperienza e se avete un parere differente dal mio!

A presto,👄

Stefy

 

Disclaimer: Le immagini riportate in questo articolo sono ovviamente modificate ma comunque tratte dal web!

Vi lascio per completezza, dove mi è possibile, i link ai siti nei quali potete trovarle, potrebbe essere utile in quanto rimandano ad altri siti che rivendono questo tipo di apparecchio qualora nonostante tutto aveste voglia di provarlo:

7 Commenti

  1. I just want to tell you that I am new to weblog and seriously loved this page. Likely I’m planning to bookmark your blog post . You surely have really good articles and reviews. Appreciate it for sharing your webpage.

  2. Hi here, just started to be conscious of your writings through Yahoo and bing, and realized that it is genuinely useful. I will be grateful if you decide to continue on such.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*