Spray Lierac: Hydragenist Brume De Réveil Hydratante Oxygénante Repulpante|| Recensione ChiacchiereconStefy

Buongiorno a tutte 💖,

oggi come vi avevo anticipato nel precedente articolo, dedicato alla classificazione delle diverse acque spray in base alle loro caratterisitiche (se ve lo siete perso niente paura, vi lascio il link in modo che possiate recuperarlo), parleremo di un’acqua spray molto particolare, recensirò infatti per voi lo Spray Lierac Hydragenist Brume De Réveil Hydratante Oxygénante Repulpante! 

Non lasciatevi spaventare dal nome imponente, il prodotto di per sé è semplicissimo da utilizzare, inoltre lo vedremo insieme in ogni minimo dettaglio, in modo che alla fine di questa pagina lo spray Lierac non avrà per voi più alcun segreto!👍🏻

Partiremo come per ogni recensioni dalle caratteristiche più generiche del prodotto, per poi inoltrarci ad indagarne la composizione, le peculiarità e solo alla fine vi dirò il mio personalissimo parere.

Procediamo per gradi!

Ecco come sempre una foto da me scattata.

In questo caso vi mostro come si presenta nel suo pack lo spray Lierac, molto girly senza dubbio, un po’ come il resto della linea Hydragenist, dedicato ad una pelle da giovane a matura, volta a prevenire e a ridurre i primi segni del tempo grazie alla presenza al suo interno di componenti che mimano l’azione dell’ossigeno attivo (perfetto per noi che abbiamo raggiunto il traguardo dei 30 anni!!).

PACKAGING: Non vi è una confezione in cartone a proteggere il flacone, il prodotto si presenta direttamente nel contenitore in plastica con erogatore spray.

Il pack dello spray Lierac Hydragenist Brume De Réveil Hydratante Oxygénante Repulpante non poteva che essere rosa, infatti il flacone è di un fucsia trasparente con erogatore bianco. Il fatto che sia trasparente è una caratteristica che apprezzo sempre in quanto permette di tenere monitorato quanto prodotto abbiamo ancora a disposizione. Sul flacone sono poi riportate in nero le caratteristiche del prodotto e l’inci. 

PRODOTTO: Dentro all’elegante involucro è contenuto il vero prodotto, quello che ci interessa realmente, si tratta di una soluzione incolore, trasparente e con una profumazione leggerissima e molto delicata.

PERCHÉ SI USA? L’acqua spray di Lierac è un vero plus di idratazione, si usa per rivitalizzare il viso la mattina appena svegli o durante il giorno quando non si hanno a portata i consueti prodotti che usiamo per la cura della pelle. Perfetto da tenere in borsetta poiché le dimensioni lo consentono, da spruzzare anche solo quando abbiamo caldo e vogliamo darci una rinfrescata. Infine se adottiamo una skincare routine coreana alla mattina o alla sera, lo spray Lierac è perfetto nello step della essence o essenza, lo step cioè che va effettuato tra la detenzione e l’applicazione del siero. Se avete curiosità di scoprire qualcosa in più a proposito della skincare routine coreana non esitate a farmelo sapere, sarò lieta di parlarvene.

A CHI È ADATTA? Lo spray Lierac è adatto a tutti i tipo di pelle! Anche per noi che abbiamo la pelle mista che tende all’acne in quanto ha una texture molto leggera.

MODO D’USO: Hydragenist Brume De Réveil Hydratante Oxygénante Repulpante si utilizza tramite erogazione diretta sul viso, il flacone deve essere tenuto circa a 20cm dal volto e tenendo gli occhi chiusi si nebulizza l’acqua spray sulla pelle. Generalmente bastano due spruzzi per inumidire tutto il volto. Nulla però vieta di utilizzare un batuffolo di cotone per applicarlo con maggiore precisione.

INCI: Veniamo ora all’inci, una delle caratteristiche che amo di più prendere in esame. Prima di mostrarlo vi spiego brevemente come leggerlo, gli ingredienti in quantità maggiore sono sempre riportati nelle prime righe dell’inci, io personalmente amo evidenziarvi sempre gli elementi con una scala di colori, scrivendo in verde le sostanze ad elevata compatibilità con la nostra pelle, in arancione le sostanze a media compatibilità ed in rosso le sostanze che alla lunga sarebbe meglio evitare.

Solo ed esclusivamente in questa recensione vedrete anche degli elementi sottolineati, la sottolineatura starà ad indicare (come riportato nell’inci sul pack del prodotto) che si tratta di elementi derivanti da origine botanica/di origine vegetale. Entriamo nel dettaglio della composizione:

Aqua/Water/Eau, Glycerin, Rosa Damascena Flower Water, Propylene Glycol, Acrylates/Beheneth-25, Methacrylate copolymer, PEG-40, Hydrogenated Castor Oil, Urea, Tromethamine, Pentylene Glycol, Hydrolyzed Sweet Almond Protein, Glycine, Tetrasodium EDTA, Guar Hydroxypropyl Trimonium Chloride, Sodium Pca, Magnesium Aspartate, Zinc Gluconate, Phanthenol, Pyridoxine Hci, Sodium Laureth Sulfate, Sodium Lactate, Sodium Hyaluronate, Citric Acid, Tocopherol, Veronica Appendiculata Laef Extract,  Copper Gluconate, Rhodiola Rosea Root Extract, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Juice, Phenoxyethanol, Chlorphensin, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Parfum (Fragrance).

È BIO? No ragazze, lo spray Lierac non è un prodotto dall’inci Bio.

ML: All’interno del flacone di Hydragenist Brume De Réveil Hydratante Oxygénante Repulpante sono contenuti 100 ml di prodotto. Pefetto anche per i viaggi in aereo!

PAO: Il pao del prodotto è di 12 mesi, al termine dei quali il prodotto aperto deve essere esaurito o gettato.

PREZZO: Il prezzo dello spray Lierac è di circa 25€, Euro più/Euro meno a seconda dell’importo stabilito dal rivenditore dal quale deciderete di acquistarlo.

DOVE SI COMPRA? Potete trovare lo spray Lierac in tutte le farmacie che trattano il brand!

COSA NE PENSO IO: trovo che lo spray Lierac Hydragenist Brume De Réveil Hydratante Oxygénante Repulpante sia un prodotto innovativo, mi piace il fatto che rispetto alle altre acque spray contenga  principi attivi paragonabili a quelli di un siero anti età pur mantenendo la leggerezza di una soluzione acquosa, allo stesso tempo non mi fa impazzire la presenza di EDTA nell’inci.

Dunque per me è un prodotto promosso, perché lo ritengo per certi versi innovativo, discostandosi da acque spray più classiche con la sola funzione di lenire e rinfrescare, inoltre non sono molte le marche europee a produrre quelle che skincare Coreana vengono chiamate “essence”, ed è un peccato che per trovarle spesso si debba ricorrere all’acquisto su internet (non che io abbia qualcosa contro questa pratica, ma ritengo che debba essere una valida possibilità e non la norma), verso aziende oltre oceano che nella maggioranza dei casi non conosciamo nemmeno e di cui spesso non capiamo il foglietto illustrativo.

Vi è però anche qualche contro, secondo il mio personalissimo parere costa troppo: 100 ml di una soluzione ad erogazione spray fanno presto a terminare, per quanto si cerchi di essere parsimoniosi, non sempre ne vale la pena.

Infine lo considero un prodotto “sfizio”, come detto… un di più alla nostra skincare, ma non qualcosa di assolutamente indispensabile.

Ok credo di avervi detto tutto, nel modo più esaustivo possibile, il mio giudizio finale quindi è…

VOTO: tra il 6 ed il 7, i motivi credo che li abbiate capiti.. 🤣🤣🤣

Ragazze io vi lascio, spero di avervi portato un pizzico di novità è che questa recensione vi sia sembrata interessante!

Come sempre aspetto i vostri commenti e le vostre opinioni,

A presto

Stefy!

Se ne avete voglia tra un articolo e l’altro possiamo tenerci in contatto tramite i social, mi trovate quindi:

SU INSTAGRAM: https://www.instagram.com/chiacchiereconstefy/

SU TWITTER: https://twitter.com/TweetconStefy

O YT: https://www.youtube.com/channel/UCMS4rEOORMmG9S_10AC40BA

baci baci

Stefy

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*