Bronzer MakeUp Revolution|| #iltempodiuncaffè ChiacchiereconStefy

Bronzer makeup revolution

 

Bronzer Makeup Revolution||

#iltempodiuncaffè ChiacchiereconStefy

 

Buongiorno Ragazze,

come state?

Benvenute in questo nuovo post!

 

Questa volta sarà davvero breve presumo, per cui torno con questo hastag: #iltempodiuncaffè, che caratterizza tutti i miei post brevi o comunque più discorsivi.

Vi voglio parlare di una scoperta di make-up che ho fatto relativamente di recente (dico relativamente perché è da qualche mese a questa parte che lo uso, ma avrei sempre voluto parlarvene).

 

Il prodotto in questione è il Bronzer di Makeup Revolution!

Io l’ho acquistato nella tonalità: Bronzer Kiss.

 

Bronzer makeup revolution

 

PERCHÉ CI TENGO A PARLARVI DEL BRONZER DI MAKEUP REVOLUTION (PRO):

 

Ci tengo molto a parlarvi del bronzer di Makeup Revolution per diverse ragioni:

 

-In primis perché è un prodotto low-cost, l’ho infatti pagato 2,49€ (un caffè e mezzo in pratica).

Quando trovo un prodotto performante ed economico voglio subito parlarvene, perché ritengo sia sempre più difficile al giorno d’oggi scovare prodotti a basso prezzo che diano una buona resa (è infatti un periodo in cui anche i brand di prima fascia stanno alzando troppo i prezzi, con la conseguenza che non sono più così convenienti).

 

-La reperibilità è ottima, trovate Makeup Revolution in tantissime OVS.

Io personalmente però l’ho comprata online dal sito ufficiale del brand. Vi dico che è stato un caso perché non ero sul sito per acquistare questo specifico prodotto: volevo comprare due palette di ombretti (nello specifico la Reloaded Newtrals 2 e la Chocolate Rose Gold) che non riuscivo a trovare su Amazon (o meglio la Newtrals 2 c’era, mentre la Chocolate Rose Gold no, probabilmente perché è fuori produzione ed il rivenditore ufficiale ne aveva ancora delle scorte, infatti l’ho trovata).

Ad ogni modo non volevo pagare le spese di spedizione del sito che sono di 5 Euro se non raggiungete la soglia di 30€, dunque alle palette ho aggiunto 2 bronzer che mi piacevano e che avevano un prezzo a mio avviso vantaggioso, uno dei due è per l’appunto il bronzer di cui vi voglio parlare.

Nella sezione dedicata alle pecche del bronzer di Makeup Revolution vi dirò alcune cose che non mi sono piaciute a proposito della spedizione di questi prodotti, ma per ora soffermiamoci solo sui pregi!

 

– Il colore che ho scelto a mio avviso è bellissimo, la tonalità bronzer kiss è adatta per molteplici incarnati, da quelli abbastanza chiari come il mio a quelli medio/scuri come, probabilmente, quello di Carlo Conti :)))) Questo è possibile in quanto è molto stratificabile, io ne prelevo pochissimo con il pennello e lo vado a sfumare; per me è già sufficiente a fare apparire il mio colorito più sano, come se fosse ancora estate (che ahimè ormai solo un ricordo passato).

 

Sarò sincera fino in fondo… non la uso solo per il bronzing, ma anche per il contouring, so perfettamente che non si fa… ma a me il contouring caldo mi piace, nonostante le make-up artist mi disapproverebbero!

 

– Mi ricollego al punto precedente e vi confermo che la sfumabilità è un altro grande pregio del bronzer di Makeup Revolution. Non mi ha mai fatto macchia e mi ha dato soddisfazioni anche quando l’ho applicato in velocità la mattina quando ero super di fretta.

 

– Mi piace tantissimo anche il pack!! La confezione del bronzer Makeup Revolution è praticissima!!!

Trovo sia pensato meglio rispetto a quello di molti altri brand con un prezzo decisamente superiore… mi spiego meglio!

Non trovate una box esterna, ma poco mi importa, dato che le box in cartone finiscono direttamente nel secchio della spazzatura, appena si apre un nuovo prodotto (tranne per me che scrivo le recensioni e conservo in maniera maniacale le scatoline finché la review non è scritta ed il prodotto fotografato).

Trovate invece una confezioni in materiale plastico fatta a cilindro schiacciato dove l’altezza è estraibile e scorre verso l’esterno, lo capirete meglio dalle foto che vi lascerò sparse per il post!

Bronzer makeup revolution

Sotto alla terra trovato un piccolo scomparto in cui è contenuta una spugnetta per applicare il prodotto fuori casa senza portarsi il pennello… fa sempre molto comodo; e da non sottovalutare è la presenza di uno specchio tutt’altro che piccolo (cosa che spesso manca anche nei prodotti molto più costosi e che invece è importantissimo).

-Vi menziono qui PAO e grammi di prodotto che sono assolutamente nella norma e sono rispettivamente: 12 mesi e 7.5 grammi di terra compatta.

 

CONTRO DEL BRONZER DI MAKEUP REVOLUTION LONDON:

Evidentemente qualche difettuccio ce l’ha anche questo prodotto, altrimenti costerebbe 15 Euro invece che due e mezzo… ma noi vogliamo trattarlo alla stregua degli altri e quindi, ecco alcune pecche che ho riscontrato nel bronzer di Makeup Revolution (Bronzer kiss).

Bronzer makeup revolution

 

-Primo contro: la spedizione lenta!

Makeup Revolution spedisce dal Regno Unito per cui se acquistate dal sito ufficiale dovrete aspettare almeno un paio di settimane per iniziare ad usare il prodotto.

Altra cosa… come vi accennavo prima, io non ho comprato solo questo dal sito: ho comprato anche 2 palette di ombretti ed un altro bronzer per ovviare alle spese di spedizione. Tra tutti questi prodotti il secondo Bronzer mi è arrivato rotto (ma non leggermente sbeccato, mi è arrivato con la polvere disintegrata.. mi viene da dire: visto che il viaggio è lungo i prodotti potevano essere imballati un pochino meglio in modo da non trovarsi tra le mani “farina di bronzer” al primo tocco maldestro di un corriere…!!).

Proverò ancora ad acquistare sul loro sito, ma per ora se volete provare questa terra io vi consiglio di prenderla direttamente alla vostra OVS di fiducia!

 

– Sul sito c’è scritto disponibile in 3 tonalità, ma a dirvela tutta io ho trovato solo questa (che si è rivelata essere giusta per me, ma solo per un colpo di fortuna), probabilmente non sono stata io brava a cercare le altre, ma non si può nemmeno fare la caccia al tesoro per trovare un bronzer all’interno di un sito!!

 

– un pro che nel tempo si è rivelato un contro è la qualità della confezione, lo specchietto che tanto ho amato si è staccato dopo un mesetto è mezzo. Potrei riattaccarlo in pochi secondi, ma non lo faccio per pigrizia e per dovere di cronaca dovevo segnalarvelo.

 

-L’inci è un altro grande contro del Bronzer di Makeup Revolution, ma lo è anche della maggior parte dei cosmetici non naturali che acquisto, per cui ho chiuso un occhio con consapevolezza diciamo.

Per essere completa però l’inci ve lo lascio scritto qui!

 

BRONZER MAKEUP REVOLUTION (BRONZER KISS) INCI:

Mica, Talc, Magnesium Stearate, Paraffinum Liquidum, Kaolin, Ethylhexyl Palmitate, Polybutene, Dimethicone, Methylparaben, Propylparaben, [+/- CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499].

 

 

Ok ragazze, il mio caffè è finito, il vostro?

Sicuramente ho esaurito tutto ciò che potevo dirvi a proposito del Bronzer di Makeup Revolution nella versione Bronzer Kiss, sia i suoi pro che i suoi contro.

Spero vi sia stato utile sapere queste cose per decidere se si tratta di un prodotto che può fare al caso vostro oppure no, fatemi sapere cosa ne pensate con un commento e mi raccomando rimaniamo attive anche sui nostri social.

Io vi lascio qui i miei:

-Instagram: ChiacchiereconStefy

-Twitter: TweetconStefy

E vi lascio anche un link ad una recensione di un’altra terra low-cost che ho provato recentemente (se vi interessa cliccate sulla foto qui sotto per arrivare alla pagina):

Il tempo di un caffè #2: TERRA RIMMEL LONDON ||RECENSIONE ChiacchiereconStefy

a presto e baci baci

Stefy

 

P.S: grazie per aver letto fino in fondo il mio parere a proposito del bronzer di Makeup Revolution London!

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*